Host: “ospite” (colui che ospita). Unitā di elaborazione principale. E’ il computer remoto, chiamato anche “end node”, attraverso il quale gli utenti possono comunicare con tutte le macchine connesse.  File: “archivio” residente sul PC del dell’utente, che contiene gli indirizzi Ip degli host a cui ci si collega pių frequentemente. L’utilizzo di questo archivio evita la necessitā di dover digitare l’equivalente indirizzo numerico da parte di chi non accesso a un server dedicato a questa funzione. H. Mode: “modalitā ospite” un computer che viene attivato in modo da usare l’host mode puō ospitare automaticamente le chiamate di altri computer. In pratica si trasforma in una piccolissima BBS. H. Name: nome che viene assegnato a un particolare computer.