Non ricordate dove avete lasciato lo smartphone in casa e, per di piu’, avete impostato la modalità silenziosa?

Sarebbe perfettamente inutile tentare di fare il numero con un altro cellulare, per cui non vi resta che setacciare ogni angolo per ritrovarlo, a meno che…

A meno che non abbiate inserito tra i Preferiti del vostro pc il servizio www.google.com/android/devicemanager e il problema sarà risolto in men che non si dica!

Dovrete soltanto selezionare il telefono che state cercando e scegliere se farlo squillare, bloccarlo o cancellare i dati da remoto. Se opterete per farlo squillare, il cellulare ignorerà le impostazioni di volume che avete selezionato e suonerà con il volume al massimo. Ovviamente l’unico requisito perchè funzioni è la disponibilità di una minima carica di batteria.

Google DeviceManager consente dunque anche di conoscere la posizione esatta del telefono in caso di furto, con la possbilità di eliminare i dati e, unitamente alla funzione timeline, consente di tenere sotto controllo lo stato e la posizione dello smartphone in ogni momento.

 

smartphone & Gadget

[lptw_recentposts layout=”grid-medium” post_type=”post” link_target=”new” category_id=”433″ fluid_images=”true” min_height=”0″ space_hor=”10″ space_ver=”10″ columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” posts_per_page=”12″ post_offset=”0″ reverse_post_order=”false” exclude_current_post=”false” color_scheme=”dark” override_colors=”false” background_color=”#000000″ text_color=”#ffffff” excerpt_show=”false” excerpt_lenght=”35″ ignore_more_tag=”false” read_more_show=”false” read_more_inline=”false” read_more_content=”Read more →” show_date_before_title=”false” show_date=”false” show_time=”false” show_time_before=”false” show_subtitle=”false” date_format=”d.m.Y” time_format=”H:i” no_thumbnails=”show”]